venerdì 9 ottobre 2015

Secondo viaggio - Second Trip


Iniziamo la pubblicazione di alcuni testi, scritti sull'esempio del Viaggio del Pellegrino, che hanno accompagnato, fatto da sfondo e anche seguito la produzione del nostro video e che hanno preso vita autonoma. Per lunghezza faremo una pubblicazione ad episodi che riprenderemo in un link nel loro complesso.

We begin the publication of texts , taking example of the Pilgrim's travel , who has accompanied and followed the production of our video and have taken independent life.
For their length we will a publication of episodes , which will resume in a link in their entirety.




Molti sciamani battono il tamburo e cantano anche per il solo piacere, senza che tuttavia vi sia differenza quanto a ciò che a tali azioni si lega: salire in cielo o discendere gli inferi.

Mircea Eliade

Mi avviai verso casa
Erano gli ultimi istanti di quella che da allora in poi avrei chiamato
la mia vita precedente

Massimo Volume











Timothy e Silver sorridono. Ci guardano da sopra a sotto. L’immagine è abbacinante nella sua naturalezza. L’uno vestito solo con pantaloni bianchi. A cavalcioni su Silver. Sul manto bianco di Silver. Sullo sfondo una casa. Anch’essa bianca. Non sappiamo, o meglio non ci ricordiamo, che anno sia. Non è essenziale per questo “viaggio”. Prima o dopo il viaggio dei quattro di Liverpool in India non ha importanza.



Come non sappiamo se Pandit Pran Nath abbia mai incontrato Ravi Shankar.
Pandit Pran Nath fuori dal Mercato, Pandit Ravi Shankar nel Mercato. Piace pensarla così. Ma è il Mercato a stabilire cosa è al di fuori di esso. Posto che non esiste nulla al di fuori del Mercato. 

“Ha senso l'arroganza di pensare d'essere in grado di cercare un altro reale? E poi ci va?” scrivevamo nel nostro primo viaggio. Ha senso l’arroganza di pretendere di essere fuori dal Mercato? Ha senso l’omerica ὕβϱις di chi si scaglia contro il Mercato? 

Come negli antichi poemi epici, chi pecca di ὕβϱις viene punito dagli dei per la sua tracotanza. Quale migliore supplizio per chi si dichiara fuori dal Mercato, contro il Mercato, antitetico al Mercato di essere accolto dolcemente, benignamente, con συμπάθεια dal Mercato stesso?

Esso è il daimon δεινῶς, terribile; terribile per la sua spietata benevolenza.
È il daimon del Mercato che presiede e regola questa realtà, “il canto è nato prima della parola parlata, la poesia è nata prima della prosa, la religione e l'arte sono nate prima della scienza” e il Mercato precede tutto ciò, esso è demiurgo e monade.

Esso è la risposta al quesito che ci pone Eleonora Brigliadori: “cosa sognerà di trovare al suo arrivo il viaggiatore intergalattico? Come possiamo gratificarlo e ringraziarlo, ricompensandolo almeno in parte del rischio affrontato nel tentativo di portare la nostra specie sempre più in alto oltre i nuovi limiti di conoscenza?”.

E quella ineluttabile fuga che abbiamo pennellato nella chiusa del nostro primo viaggio non potrebbe forse riassumersi in questo inintelligibile dialogo:
- Sei diventato un’entità?
- No. È solo che esistendo su un livello multiversale nel Tempo, siamo in grado d’allacciare le neurologie fino a formare una potente unità singolare?




Second trip


Many of the shamans beat drums and sing Even for personal pleasure, without however That there IS a difference As IOC that binds these actions: Go up into heaven or descend The underworld.

Mircea Eliade

I started home
The last moments were of That Which from then on I would Called
my previous life

Massimo Volume

Timothy and Silver smile . They look at us from  below to above. The Image is dazzling In its naturalness. The one dress only  with white pants . Straddling  Silver. On white blanket of Silver . In the background a white  house.  We don' t know , or rather we do not remember ,  What year was . And is not Essential to this " Journey" . Before or AFTER The Journey of the  Four  from Liverpool to India. It does not matter .


As we do not know if Pandit Pran Nath Has never met's Ravi Shankar.
Pandit Pran Nath Off the Market, Pandit Ravi Shankar in the market. So I like to think. But is  the market that  determine what is out of It. Considering there is nothing out of the market

"It makes sense the arrogance to think of Being Able to search for another real? And then there goes?" We wrote in our first trip. It makes sense the arrogance of claiming to Be Off the Market? It makes sense the Homeric ὕβϱις  who railed against the market?

As in ancient epics, who is guilty of  ὕβρις IS punished by the Gods for his hubris. Which Best punishment for those 
those who declare themselves to be Outside the market, against the market, antithetical to the Market to being welcomed Gently, kindly, with συμπάθεια from the same market?

It is the daemon δεινῶς , terrible; terrible for his ruthless Benevolence. Is the daemon of  the market that presiding and regulates this reality. "The song was  born before the spoken Word, Poetry was born before of prose, religion and art were born before of the science" and the Market precede everything, It is demiurge and Monad.

It is The Answer to the question that  makes us Eleonora Brigliadori: "What will dreaming of finding on his arrival the intergalactic traveler? How can we make him happy and thank him, rewarding him at least part of the risk faced in attempt to bring our species always higher beyond the  New Limits of Knowledge? ".

 And the inevitable escape that we sketched at the close of our first trip, could not possibly be summed up in this unintelligible Dialogue:
- You became an entity?

- No. Is just because we   exist on a level multiversal  in time, we are in degree fasten neurologyes to form A Powerful singular unit.?

Nessun commento:

Posta un commento