domenica 26 marzo 2017

contemporaneismo? contemporaneism?

italian/english version


Chen Zhen, Field of Synergy, 2000 - Galleria Continua
Nel 1917, a qualche migliaio di Km, il Sig. R.Mutt consegnava  un orinatoio rigirato su se stesso e titolato "Fontana" ad una mostra collettiva a cui si partecipava pagando 6 dollari, per vedersela rifiutare, Modigliani dipingeva il "Nudo disteso" e De Chirico le "Muse Inquietanti.
Qualche anno prima (1914), Malevic dipingeva il "Quadrato nero su fondi bianco", vedendoci l'embrione di ogni possibilità.


Ma prima e dopo tanti altri hanno fondato i loro movimenti. Arriviamo, citandoli a caso al situazionismo, dadaismo, surrealismo, spectosituazionismo, kobra, neoismo, ifluxus, azionismo, il postmoderno e il futurismo, cubismo ecc. Fatene voi un elenco perfetto. Avrebbe la lunghezza dei migliori rotoli di carta igienica.

Poi si sono raggruppati, sicché la Taschen potesse pubblicare, tra le tette 3d e Newton, mille altri libri. Concettuale, video, pittura. Arte d'oriente o i manifesti d'occidente. Tutti movimenti violentati e spezzettati per stare in varie crestomazie.